Certificato di Esenzione dall'Obbligo di Comprare Regali di Natale

Sostieni la campagna di Contiamoci Natale più bello senza carrello e scarica il Certificato di Esenzione dall'Obbligo di Comprare Regali di Natale.

Se anche tu credi che fare regali non dovrebbe essere un dovere, e che bisogna tornare a considerarlo un gesto di tenerezza, un atto di bontà da guerriglia. Se molte volte hai pensato: «Mi piace il Natale, l’atmosfera, il cibo, mi piace passare del tempo insieme e mi piacciono i ti-voglio-bene, ma non ho bisogno di fare un regalo per dimostrarlo». Se pensi che Natale non significa comprare e che non dovrebbe essere una festa votata al consumismo. Se vuoi che una parte dei soldi spesi vadano all'economia etica, conviviale e rigenerativa e non alla grande distribuzione organizzata.

Aderisci alla campagna di sensibilizzazione Natale più bello senza carrello. È un invito a tornare al significato originario del dono, al di fuori delle logiche del consumismo. Scarica il Certificato di Esenzione dall'Obbligo di Comprare Regali Natalizi. Sul retro trovi un foglietto di istruzioni per scegliere regali consapevoli e autentici, con consigli su cosa regalare e cosa non regalare a Natale.

Certificato su mensola b177372931d2dc9172d49e65de331c4b9129f94fd6eb0e15f13e679b5f4a6567

Iscriviti alla newsletter di Contiamoci per ricevere il tuo certificato personalizzato con nome e cognome

Il certificato è:  

Quindi niente piú regali sotto l'albero? L'albero magico senza regali il giorno di Natale non è quello che ti proponiamo. Cerca nella memoria e assapora il gusto di un dono ricevuto quando eri bambino: c'erano dentro le attenzioni dei tuoi genitori, ne siamo sicuri. Torniamo alle radici del Natale: quelle antiche ma modernissime del dono disinteressato, del ritrovarsi tra cari quando fuori è freddo, del progettare insieme il prossimo anno. Natale più bello senza carrello è un invito a cercare di nuovo quel sapore: la gioia di scartare un regalo fatto col cuore.

Il nostro Certificato, finalmente, dichiara – anche un pizzico di ironia – che ci sono modi diversi di passare il Natale, che fare regali non dovrebbe essere un dovere e che bisogna tornare a sensibilizzare gioiosamente e proporre esempi positivi alternativi. Che si possono fare regali autoprodotti, costruiti con materiali di recupero, immateriali (eppure così efficaci, come una donazione ad un’associazione che si occupa di ecologia, una poesia, una lettera da mandare alle persone che ami). I biscotti fatti in casa dalla nonna hanno un valore immenso, mentre l’orologio costoso, l’ennesimo profumo, il libro della star televisiva… che incubo.

Come funziona? Iscriviti alla newsletter di Contiamoci per ricevere il tuo Certificato personalizzato con nome e cognome. Oppure regala e invia il Certificato ad un amico senza dimenticare la dedica!

Dopo aver confermato il link che riceverai per email, potrai scaricare un certificato e un biglietto di auguri:

  1. il certificato in versione vero-e-proprio-certificato: puoi stamparlo su un foglio A4, piegarlo a metà e regalarlo a chi vuoi.
  2. il certificato in edizione biglietto di auguri: con poche piegature verrà fuori un biglietto di auguri (come nel video qui sopra) che puoi dedicare a chi vuoi tu.

Spargi la voce

Se questa campagna ti è piaciuta condividila con i tuoi amici, di Facebook, di calcetto, uncinetto, burraco...

Natale più bello senza carrello è una campagna di Contiamoci.com, una comunità on-line che inventa, collauda, scambia e diffonde le buone abitudini pratiche che riducono i danni all'ambiente. Tante idee da scoprire e provare per vivere in modo più sostenibile.

Contiamoci.com è un'idea di Greta Golia e Silvano Stralla. Il testo del Certificato di Esenzione dall'Obbligo di Comprare Regali di Natale è di Marco Geronimi Stoll, la grafica è di Guido Bertola, entrambi della rete smarketing°.